Le migliori risorse per lavoratori a distanza

i migliori strumenti e siti per lavorare da casa e come nomade digitale

Lavorare direttamente dal tavolo della tua cucina, senza mettere il naso fuori da casa: oggi una realtà per moltissime persone e tanti giovani professionisti.

La comunità dei lavoratori a distanza, infatti, cresce di giorno in giorno.

Mentre sempre più dipendenti scelgono il lavoro a distanza e sempre più aziende offrono opzioni in tal senso per attrarre i migliori talenti, si sviluppa la necessità di avere connessioni e relazioni umane efficaci tra la forza lavoro a distanza.

Quello che ti starai chiedendo, soprattutto se sei un neolaureato in cerca del primo impiego, è probabilmente:

Come può un nuovo arrivato nel mondo del lavoro trovare una comunità e delle risorse partendo da zero?

Come si fa, quindi e per prima cosa, a trovare un lavoro senza spostarsi di casa per un “tradizionale colloquio”?

Te ne parlerò tra poco.

NOTA: Questo articolo è un riadattamento da qui ed è stato pensato per chi vive all'estero, lavora con collaboratori esteri e, soprattutto, ha discreta padronanza della lingua inglese.

Dove trovare lavori a distanza

Contrariamente alla credenza popolare, trovare un vero lavoro a distanza non è più la caccia all’oca selvatica che una volta sembrava essere.

I datori di lavoro più illuminati si sono accorti del cambiamento della corrente. Sanno che i migliori talenti possono non essere geograficamente vicini o non vogliono trasferirsi e hanno scoperto che creare l’opzione per il lavoro a distanza vale decisamente quello sforzo in più.

Se sei interessato ma non sai dove trovare queste opportunità, ti elenco qui di seguito le risorse che reputo più valide.

dove trovare i migliori talenti freelance online

  1. FlexJobs.com

Con approvazioni da fonti come la CNN, NBC, The Wall Street Journal, e USA Today, la reputazione di Flexjobs parla da sé. La varietà di posizioni disponibili è impressionante e tra le categorie si trovano anche il teatro, l’insegnamento e la terapia, aree apparentemente improbabili per il lavoro a distanza.

Il team FlexJobs ha instancabilmente ricercato sia posizioni lavorative a distanza part-time che a tempo pieno, assicurando che non vi fosse alcuna truffa collegata. Una volta che un lavoro supera le loro valutazioni critiche, FlexJobs ti collega al percorso più diretto per candidarti al lavoro.

E se hai perso tempo dietro le molte truffe di lavoro a distanza che intasano la rete, sappi che FlexJobs, al prezzo di $ 14.95 per un mese, $ 29.95 per tre mesi, o $ 49.95 per un anno, vale ogni centesimo speso.

  1. Remote.co

Remote.co è una grande risorsa per i lavoratori a distanza di tutti i rami. Oltre a fornire offerte di lavoro a distanza da parte di aziende affidabili, (tra cui la Mayo Clinic, IBM e Dell) offre servizi di consulenza per aiutare a “creare, crescere e gestire l’azienda a distanza dei tuoi sogni.”

Con un blog di altissimo livello che ospita collaboratori provenienti da alcune delle compagnie remote di maggior successo, Remote.co ti dà tutte le risorse necessarie sia per iniziare nel mondo del lavoro a distanza, sia per mantenere una presenza competitiva.

  1. Weworkremotely.com

Weworkremotely.com è un altro strumento di ricerca di lavoro a distanza facile da usare. Anche se più piccolo rispetto ad altri siti, il suo sito one ti permette di leggere e navigare con facilità attraverso le offerte di lavoro (comprese le carriere tipicamente virtuali come la programmazione, il marketing, il design e lo sviluppo).

LEGGI ANCHE  17 siti web che ti renderanno più intelligente

È facile da scorrere a colpo d’occhio e… ti ho detto che è gratuito?

  1. Skipthedrive.com

Skipthedrive è un altro grande strumento per la ricerca di lavoro a distanza che non richiede alcuna registrazione o tasse.
Le loro opportunità lavorative comprendono una vasta gamma di opzioni per le posizioni a distanza, anche se non sono incluse tutte quelle diciamo così “non convenzionali” come in FlexJobs. Molti di questi messaggi non ti condurranno direttamente al sito del datore di lavoro, ma ti possono portare ad un altro motore di ricerca lavoro.

Oltre al suo tool per la ricerca, Skipthedrive ha anche risorse utili per i lavoratori a distanza, compreso un elenco delle aziende top rated che dispongono di forza lavoro a distanza.

Ti consiglio anche di controllare il loro comodo commuting calculator per aiutarti a capire quanti soldi potresti risparmiare evitando il viaggio!

dove trovo collaboratori validi online

  1. Remoteok.io

Remoteok potrebbe vincere il premio per il sito esteticamente più gradevole, ma è più di una bella facciata. Remoteok offre posti in tutto il mondo da parte di aziende che utilizzano con successo il lavoro da remoto.

Tra le loro offerte ci sono molte delle carriere a distanza convenzionali, compresa la progettazione e lo sviluppo, ma anche posti di lavoro non-tech come l’educazione e copywriting.

Se sei specificamente interessato alla vita delle startup verifica la scheda dedicata al lavoro a distanza in questo settore.

Il primo passaggio, quindi, lo abbiamo sistemato.
Ora hai un lavoro virtuale: ma quali risorse hai a disposizione?

Continua a leggere per scoprire le comunità, i punti caldi di co-working e altre possibilità.

Dove parcheggiare il tuo laptop e trovare una scrivania accogliente?

  1. Sharedesk.net

Sharedesk è una grande risorsa per trovare in affitti sia spazi di lavoro individuali che spazi per riunioni in ambienti pubblici o privati ​​di tutto il mondo. Ogni spazio è controllato dal sito per essere specificamente funzionale per i lavoratori.

Oltre l’affitto “hot desk” (condivisione, aree di lavoro pubbliche), affittano anche dei desk dedicati (permanenti, spazi più personali).

Gli uffici durante il giorno sono l’ideale per il lavoro temporaneo e privato. Hai inoltre a disposizione sale conferenze per gli incontri importanti con gli investitori che vuoi veramente stupire e sale riunioni per riunire i membri del tuo team.

Sharedesk è una risorsa straordinaria per l’abitazione a lungo termine, il networking, il viaggio o se vuoi semplicemente mescolare un po’ di questo e un po’ di quello!

  1. Copass

CoPass conta oltre 450 spazi di lavoro in tutto il mondo. È richiesto un abbonamento dietro il pagamento di una tassa una tantum per ottenere l’accesso. Vanta 462 aree di lavoro in 303 città in 63 paesi.

È uno strumento utile per i viaggiatori, in particolare in Europa, dove ha sede la società e gli spazi sono numerosi.

Le loro affiliazioni vanno da $ 55 a $ 334 al mese. Ciò ti consente di accedere a tutti i loro spazi con un certo numero di ‘check in’ mensili.

In breve: Copass è sicuramente il tuo punto di riferimento per il tuo viaggio con lo zaino in spalla attraverso l’Europa.

  1. Where to Work

Where to Work è una grande applicazione per iPhone che ti dice dove lavorare quando sei in viaggio. Comprende nei suoi risultati bar, caffetterie e spazi di coworking. Utilizza il tuo GPS o la ricerca di una posizione per trovare il luogo più vicino a te nella maggior parte delle principali città degli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE  7 Regole pratiche per gestire le Distrazioni (quando lavori da casa)

L’informazione relativa ad ogni spazio di lavoro è molto completa e include dettagli come posti a sedere, velocità WiFi e anche la disponibilità di uscita.

Soprattutto, la maggior parte di questi posti non costano un centesimo. Beh, a parte il prezzo della tua pumpkin spice o di qualunque cosa tu voglia consumare.

Ora, hai uno spazio di lavoro eccezionale.
Che dici di creare una comunità e fare networking?

come fare networking con altri freelancer online
Comunità online per freelancer digitali

  1. #nomads

#Nomads è una comunità nomade digitale in chat che ti permette di connetterti per città, aziende, argomenti con oltre 3.500 nomadi e pagando una somma una tantum di $ 50.

Per i lavoratori a distanza in movimento questa è una grande risorsa per avere tutto sotto controllo, dalle buone tariffe alberghiere al miglior WiFi gratuito in una nuova città. Può essere utile quando si viaggia per lavoro o semplicemente per connettersi con altre persone che stanno vivendo l’esperienza di essere un lavoratore a distanza.

  1. Nomadler

Nomadler è un forum di discussione su temi quali l’alloggio, il lavoro e l’ispirazione. Molte di queste persone sono nomadi nel vero senso della parola e perseguono questo stile di vita. Il sito contiene informazioni di grande valore al suo interno su posti di lavoro a distanza e aziende che permettono e incoraggiano il telelavoro.

  1. Nomad list

La comunità di Nomad List ha curato recensioni e informazioni su quasi tutte le città del mondo, dai prezzi, alla sicurezza al clima, perfino la disponibilità WiFi. Prendi la notizia da altri membri della comunità di lavoro a distanza per poi dirigerti verso il Forum Nomad e trovare un amico o due da incontrare di persona alla vostra prossima tappa.

freelance_estero_vantaggi

  1. r/digitalnomad

Redditers, questo è per voi. Il subreddit digital nomad è un luogo ideale per il commercio di ogni cosa, dai giudizi sugli strumenti, alle opportunità di lavoro e alle storie di viaggio con nuovi amici nel mondo del lavoro nomade.

È difficile sapere ciò che troverete qui. Ma potete scommettere che se frequenterete Reddit abbastanza a lungo, sarete destinati ad incappare in qualcosa di grande.

Altre risorse a portata di mano per il lavoratore a distanza

  1. Remote Year

Ecco l’idea: sei un lavoratore a distanza che vuole vedere il mondo. Remote year fissa un itinerario per un anno di viaggio (3 continenti, 12 città) specifico per la tua categoria. Lui imposta il programma, il tuo unico compito è, beh, il tuo lavoro… sdraiato su una spiaggia della Thailandia o in visita turistica a Buenos Aires.

  1. Come calcolare la tua tariffa oraria come Freelancer

Ti sei mai chiesto se ti fai pagare abbastanza come lavoratore autonomo?

L’imprenditore e blogger Ryan Robinson ha creato questa infografica per aiutarti a decidere quello che vali e impostare le tariffe.

Oppure puoi fare un calcolo ancora più completo grazie alle informazioni e al pratico modello in Excel che ho creato proprio per freelancer, liberi professionisti e piccoli imprenditori.

Post Consigliati

Come fare il pieno di energia quando ti senti stan... Essere imprenditori è faticoso... o no? È giusto sentirsi esauriti alla fine della giornata... o no? Essere KO e svuotati già nel primo pomeriggio è normale... o no? Sono domande interessanti a...
I Migliori Strumenti Online per Condividere il Lav... Oggi voglio rispondere ad una domanda che mi arriva di frequente, soprattutto tramite e mail: quali sono i migliori strumenti, gratuiti e non, che posso avere a disposizione online se voglio incominci...
10 Strumenti per aumentare la tua concentrazione Ti manca la forza di volontà per portare a termine i compiti anche più semplici, soprattutto quando sei al lavoro? Nessuna paura: la tecnologia può esserti di grande aiuto (se sai come usarla). ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *