Come Pulire le Icone del Desktop di Windows e MAC

pulire il desktop di windows

Nei 10 anni in cui ho fatto l’informatico ho visto desktop di tutti i tipi e colori sotto Windows:

  • pieni di icone da far venire giramenti di testa
  • con sfondi del desktop raccapriccianti e fluorescenti
  • con icone grandi come tramezzini o risoluzioni da 800×600 per accecati (su un monitor da 20 pollici)

Ricordo giorni in cui mi telefonava Anna, la centralinista di un mio cliente, soltanto per farmi cambiare lo sfondo del desktop (per inciso, mio padre non è ancora capace, e me ne guardo bene dal suggerirgli l’ipotesi)…

C’è però un tratto comune a quasi tutti i pc che vedevo e su cui mettevo le mani: partivano belli puliti ma poi, inesorabilmente, nel giro di poche settimane avevano desktop che sembravano le spiagge della Romagna.

C’erano icone dovunque e per ogni programma, file o scorciatoia. Troppe.

Bisognava fare qualcosa e con metodo per porre fine a questo scempio.

Anche perché avere troppe icone sul tuo deskop è un po’ come avere la scrivania ingombra di scartoffie:

  • un giorno può starci
  • una settimana diventa già sintomo di disordine
  • un mese indica gravi disturbi della personalità, accumulo compulsivo e porta inevitabilmente a perdite di tempo enormi, soprattutto sul posto di lavoro

Tablet, smartphone, notebook o desktop poco importa: se vuoi eliminare le icone in eccesso dal tuo desktop è venuto il momento di prendere le redini della tua vita professionale e seguire queste istruzioni da cima a fondo.

Ora non lo sai e non puoi sospettarlo nemmeno, ma quando vedrai il tuo desktop con poche icone residue avrai la stessa sensazione di libertà e leggerezza di quando pulisci il garage, butti la carta dalla scrivania, fai il cambio vestiti di primavera o togli gli scarponi da sci dopo 8 ore sulle piste 😉

Ho accumulato immondizia per oltre 2 mesi pur di registrare questo videotutorial su come fare pulizia del tuo desktop dalle troppe icone. Dammi una piccola soddisfazione almeno tu…

Piccolo avvertimento: questo filmato dura oltre 60 minuti perché ho registrato tutto, passaggio per passaggio, dicendo ad alta voce il ragionamento che stavo facendo mentre decidevo le sorti di ogni icona sul mio notebook.

Mi piacerebbe sapere da te nei commenti cosa ne pensi e, in particolare, puoi condividere con gli altri amici di TempoSuper:

  • una foto con il tuo desktop prima e dopo la pulizia
  • cosa hai provato alla fine del processo
  • quale dubbio hai avuto nell’eliminare una o più icone dal tuo desktop

Post Consigliati

Come pulire la tua casella email velocemente Avere la casella Gmail di posta elettronica bella pulita e in perfetto ordine è uno dei sogni più mostruosamente proibiti dei moderni uomini d'affari, o no? Ma riuscire a svuotare la tua posta in a...
I 3 migliori Programmi per Registrare lo Schermo d... Quando facevo l'informatico a tempo pieno, c'era sempre un aspetto che mi faceva imbestialire: i clienti non erano in grado di catturare lo schermo del pc e, quindi, mi tenevano ore al telefono pe...
Come trovare Collaboratori Online su Fiverr Quante volte hai sentito un professionista o un imprenditore che si lamentava perché non trovava validi e seri collaboratori ad un costo sensato e accettabile? Io quasi ogni giorno. Eppure n...
LEGGI ANCHE  Come gestire To-Do List in modo professionale

2 pensieri riguardo “Come Pulire le Icone del Desktop di Windows e MAC”

  1. Ho guardato fino alla fine il tuo video e ti confermo che a queste condizioni mi sono trovato ancheio
    non solo hai un certo casino ma allo stesso tempo ti si appesantisce anche il computer poi
    ogni tre quattro giorni uso un software per tenere in ordine il computer che si chiama
    ashampo-winOptimize.Per il momento e tutto poi se mi vengono delle idee te le verrò a scrivere

    1. Grazie Riccardo della condivisione.
      Di tool ce ne sono a tonnellate. Io, per esempio, uso da anni CCleaner.
      Ma non sostituiscono mai una bella pulizia manuale e fatta con criterio.

      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *